Allevamento Amatoriale della razza SHIBA INU
Contattaci +39 348-8611027

Puppies

L’arrivo a casa del cucciolo

topL’ARRIVO A CASA DEL CUCCIOLO

PREMESSA:

Questi semplici punti sono in gran parte condivisibili e applicabili ad ogni razza canina, con qualche personalizzazione circa la nostra esperienza con gli Shiba Inu. Il cucciolo non è un giocattolo, sembra scontato, ma meglio ribadirlo.

I GIORNI PRECEDENTI ALL’ARRIVO:

  • Parlate in famiglia di “cosa” potete concedergli (divano, letto ecc..) e accordatevi di modo da dare le stesse regole per evitare che il cucciolo vada in confusione. Non stupitevi se lo Shiba Inu attenderà il vostro permesso prima di salire su posti abitualmente vostri.
  • Prendete ciotole di ceramica o alluminio (plastica no) e disponetele in una stanza separata da dove dorme.
  • Fate trovare al cucciolo la ciotola di acqua piena, che poi rimarrà sempre a disposizione.
  • Prendete una cuccetta o cuscino e disponetelo dove vorrete che dorma.
  • Munitevi di uno straccetto che passeremo sopra la mamma e fratelli, l’odore della mamma aiuterà il cucciolo durante il viaggio e le prime ore a casa.

IL CUCCIOLO ARRIVA A CASA:

  • Lo Shiba Inu è un cane molto pulito, non sporca dove mangia o dorme, rimane pur sempre un cucciolo e come ogni razza canina per i primi 4/5 mesi di vita dovrete farlo uscire almeno una volta ogni 4/6 ore per fare i bisogni. Anche se solitamente si mette davanti alla porta facendovi capire che deve uscire. Non aspettate troppo a lungo perchè dopo pochi secondi hanno bisogno di evacuare.
  • All’arrivo a casa lasciatelo libero di espolare i nuovi ambienti senza forzarlo
  • Dopo una mezzoretta che il cucciolo è arrivato a casa riempite la ciotola con le crocchette da noi fornite e per un primo periodo lasciatele a disposione
  • I primi 4/5 giorni all’arrivo a casa il cucciolo sarà più guardingo perchè deve abituarsi ai nuovi ambienti.
  • Se capitasse (MOLTO difficile con uno Shiba Inu) che il cucciolo sporchi in casa, non sgridatelo, aiutatelo a capire che non si fa, portatelo in un altra stanza e pulite mentre non vi vede. Abbiate pazienza e portatelo fuori più spesso lodandolo quando sporca fuori casa.
  • Per pulire qualora il cucciolo sporchi in casa usate l’alcool, non usare ammoniaca o candeggina, richiama l’odore dell’urina.
  • Abituatelo da subito a lasciarlo da solo per qualche tempo ma dedicategliene molto al vostro rientro.
  • NON riempitelo di giochi, è sufficiente un Kong, una pallina e/o una corda
  • Il Kong può essere lasciato a disposizione del cucciolo quando rimane da solo
  • Sarebbe meglio che il cane NON abbia a disposione altri giochi, ma che compaiono magicamente dalle vostre mani quando è l’ora del gioco (il cane sviluppa motivazione nei vostri confronti)
  • Per le prime tre settimane non cambiate alimentazione
  • Consigliamo sempre, se ne avrete l’opportunità, di iscrivervi ad un corso d’educazione cinofila detto “Puppy Class”, dove vi aiuteranno ad instaurare un corretto rapporto in base al caratteri del vostro cane ed a socializzarlo con altri cucccioli.
  • Si consiglia di sverminare il cane ogni 6 mesi circa, consultate il vostro veterinario di fiducia per dosi e metodi

QUESTE SONO UN PÒ LE LINEE GUIDA GENERALI, MA PER QUALSIASI DUBBIO, PERPLESSITÀ O CONSIGLIO NON ESITATE A CONTATTARCI.

Questo post è disponibile anche in: Italian

Loading Facebook Comments ...

Leave a Reply